Piste, Ricerche, Olfatto

Workshop attività olfattive, piste e ricerche Aprile 2019

Postato il Aggiornato il

Un’ incredibile ventata di novità direttamente dalla Svezia portataci dall’ Istruttore dell’ INPETRA Svezia Andrea Minoia.

Con un approccio olistico e altamente etico, Andrea ci ha sbalorditi con le sue dimostrazioni (e con il suo italiano praticamente impeccabile) di quanto sia semplice per ogni cane intraprendere un’attività legata alle ricerche.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Leggi il seguito di questo post »

La ricerca in superficie – di DIEGO CARBONATTO

Postato il Aggiornato il

Cani&Gatti (81)Durante il suo lavoro di ricerca il cane utilizza esclusivamente, un solo strumento che è il suo naso Noi sappiamo che l’olfatto nel cane, è il senso più sviluppato per :

potenza olfattiva

discriminazione olfattiva

memoria olfattiva

La potenza olfattiva è la capacità di un cane nel percepire odori che un uomo non avverte nemmeno minimamente.

Dobbiamo tenere ben presente che la mucosa olfattiva nel cane si sviluppa con circa 160 cmq e più di 220 milioni di cellule olfattive contro i circa 5 cmq e circa 20 milioni di cellule olfattive nell’uomo. Leggi il seguito di questo post »

Lavora come operatore EDD

Postato il Aggiornato il

logo-inpetra_2_web

ExplosiveDetectionDog3

Nuove opportunità di lavoro nell’ambito cinofilo come operatore EDD (explosive

detection dog) per tutti gli educatori cinofili.

Arriva anche in Italia questa figura molto importante per il supporto nella sicurezza degli aeroporti. Saranno probabilmente a disposizione a breve quattro posti come operatore all’ aeroporto di Milano Malpensa.

L’impegno è abbastanza importante perché viene richiesta oltre a capacità comprovate nella conduzione e cura del cane, passione, responsabilità (è un lavoro di sicurezza) capacità della gestione di imprevisti e disponibilità all’intervento tempestivo.

Leggi il seguito di questo post »

Le Piste ed Epicuro – di Giulia Bertotto

Postato il

LE PISTE ED EPICURO

ricerche e olfatto1

Questo sabato ci siamo accordati per incontrarci in anticipo, alle otto del mattino, prima che la rugiada primaverile si asciughi, un po’ assonnati ma entusiasti di assistere alla dimostrazione di una pista olfattiva. E’ importante che la terra sia bagnata così da assorbire le tracce odorose che permetteranno al nostro cane di seguirci. Leggi il seguito di questo post »